Le zanzariere sono elementi indispensabili in casa quando, soprattutto in estate, si ha la necessità di lasciare le finestre aperte per far circolare l’aria impedendo agli insetti di entrare.
La zanzariera è una rete dalle maglie strettissime, tanto fitte e sottili che ad uno sguardo superficiale può anche passare inosservata. Le zanzariere possono essere installate sia sulle finestre che sulle porte finestre, senza ostacolare il passaggio di quest’ultime.
Le zanzariere e le relative guide possono essere installate a vista o, ancor meglio, inserite in un vano ricavato dalla maggiorazione della profondità del controtelaio (per approfondimenti vi consigliamo di leggere la sessione dedicata ai controtelai)
Infine, la gamma colori a disposizione per il telaio delle zanzariere è veramente molto vasta, passando dai telai monocromatici semplici e classici dai più raffinati effetti legno. In questa varietà di colori si ha la certezza di trovare l’abbinamento che più si adatta al design della propria abitazione.
Tra le varie tipologie di zanzariere di hanno le seguenti:

Il sistema avvolgibile si qualifica tra il più diffuso nelle applicazioni per finestre. Tale diffusione è dovuta alla vasta scelta delle dimensioni dei cassonetti, tale da garantire il soddisfacimento di ogni richiesta.   L’impiego di ganci registrabili garantisce una perfetta tensione della rete anche in presenza di “fuori squadro”. Tra le varie applicazioni si hanno lo spazzolino antivento, il freno viscodinamico e la cuffia telescopica che contribuiscono una migliore funzionalità alla zanzariera.
La peculiarità di questo sistema innovativo è la sua rete plissettata a scorrimento. Grazie all’assenza di molle di richiamo della rete, i requisiti di sicurezza vengono rispettati. Aspetto di non poco conto è la presenta di una guida a pavimento di soli 3mm di altezza, la quale permette l’eliminazione di un ostacolo, favorendo un uso facile e confortevole della zanzariera. Infine, la Plissé, può essere applicata per la “chiusura” di aperture pressoché illimitate tramite un’installazione a “treno”.
Considerare l’acquisto di una zanzariera con installazione ad incasso è una delle soluzioni migliori che si possa fare, tanto a livello estetico quanto pratico, durante un lavoro si ristrutturazione-costruzione della propria abitazione. Con soluzione ad incasso, applicabile in qualsiasi circostanza purche ve ne sia lo spazio necessario, permette di abbinare la zanzariera al serramento direttamente nel vano, mediante l’utilizzo di telai o controtelai a scomparsa o attraverso dei fermaguida a muro. Tale scelta consente di rendere “invisibili” gran parte degli elementi della zanzariera, come il cassonetto di avvolgimento e le guide di scorrimento della rete, ciò si traduce in una maggiore luminosità del vano.
Le zanzariere a pannelli rigidi rappresentano le soluzioni adatte per due tipologie di ambienti completamenti opposti fra loro: ambienti tanto trafficati dove è necessario ricoprire una grande superficie o ambienti bui e poco trafficati. Rappresentano una delle soluzioni più economiche in termini di zanzariere.